Lifting

liftng

 

liftngLifting al viso (tecnicamente: Ritidectomia): Ri-creazione dell’anatomia del viso giovane, basato sulla conoscenza dell’anatomia. L’aspetto del viso é rinfrescato e ringiovanito (Ringiovanimento facciale). Il colpo tradizionale del lifting al viso é il ritorno del orologio dell’età indietro per 10-15 anni. Il classico lifting al viso si riferisce alle aree centrali e inferiori del viso, includendo l’area del collo. La zona della palpebra superiore e la zona sopracigliare sono usualmente considerate delle procedure di lifting separate, anche se possono essere effettuate nella stessa seduta, quando necessario.

Procedura soft lifting: Facendo le incisioni laterali lungo il margine del viso e solitamente all’interno dell’area dietro l’orecchio la cute viene alzata. Lo strato di cute eccessiva viene rimosso e la pelle e’ riposizionata.

Tecnologia SMAS: Nelle procedure nuove come nel metodo SMAS, anche il tessuto muscolare sottostante e’ rinfrescato e riposizionato, portando cosi’ a un risultato perfezionato e duraturo, specialmente su pazienti oltre 40-45 anni. Il Lifting facciale SMAS completo si estende su tutte le aree del viso e sul collo e rappresenta un ringiovanimento generale ed armonioso.

Endoscopia: In un intervento endoscopico solitamente si incidono dei piccoli tagli, dai 3-5 mm, all’attaccatura dei capelli. Le incisioni rimangono praticamente invisibili. Il chirurgo plastico specializzato in endoscopia raggiunge risultati efficienti ed eccellenti con questa metodologia moderna. Tramite l’endoscopia il chirurgo specializzato raggiunge tutte le aree del viso ed e’ cosi’ in grado di correggere e di ricostruire l’anatomia del viso giovane anche nelle parti centrali come il mento, mascella, area naso-labiale, glabella e sopracciglia. Tuttavia, nel maggiore numero dei pazienti oltre 40-45 anni e’ necessario di rimuovere la pelle eccessiva per ottenere il risultato aspettato. L’ endoscopia può’ essere appliccata in seduta separata o può’ essere usata per completare il ringiovanimento facciale basato sul lifting del viso tradizionale.

Periodo di guarigione : Applicazione di una fascia speciale, leggera e comprimente per un giorno. I punti di sutura si rimuovono dopo 7-10 giorni, dopodicchè é possibile truccarsi di nuovo. Il gonfiore rimane per 7-14 giorni.

Nota : Nei fumatori il tempo di guarigione solitamente é prolungato ed il rischio delle complicazioni é più alto.

Intervento combinato con il lifting alle palpebre : E‘ possibile combinare il lifting facciale con il lifting alle palpebre (termine medico: Blefaroplastica) nella seduta combinata del ringiovanimento facciale.

Il lifting al viso SMAS e l’endoscopia di base portano a un risultato definitivo ma, non fermano il processo d’invecchiamento. L’effetto di ringiovanimento ottenuto, diminuisce in maniera naturale negli anni consecutivi. Per questo motivo una ripetizione del lifting al viso é raccomandabile dopo circa 7-15 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *